Menu
Foto del Profilo

Ilamartini3Offline

  • 2

    Posts

  • 0

    Commenti

  • 1.8K

    Visualizzazioni

  • Macchie indelebili

    Gemma ha una vita tranquilla: un lavoro mediocre, un ragazzo perbene con cui condividere le sere sul divano, una casa tutta per sé. Sembra che la sua vita abbia preso una piega normale. Troppo normale. Una notizia passa alla tv, qualcosa non torna. Un indelebile ricordo balza alla memoria di Gemma: quel raccapricciante segreto, che nessuna ragazzina dovrebbe tenere per sé, sembra tornato a torme... Altro...
    Gemma ha una vita tranquilla: un lavoro mediocre, un ragazzo perbene con cui condividere le sere sul divano, una casa tutta per sé. Sembra che la sua vita abbia preso una piega normale. Troppo normale. Una notizia passa alla tv, qualcosa non torna. Un indelebile ricordo balza alla memoria di Gemma: quel raccapricciante segreto, che nessuna ragazzina dovrebbe tenere per sé, sembra tornato a tormentarla. E con il suo passato affiora l’ombra di lui, ancora lì, un amore passato. Un noir dal ritmo coinvolgente e un romanzo sentimentale mai scontato in una sola storia da brividi.
  • L'unione invincibile di due negazioni

    "L'unione invincibile di due negazioni" è il mio primo romanzo: pensato nel 2012, pubblicato per la prima volta nel 2014 e poi più volte revisionato, fino ad arrivare all'ultima edizione del 2022. Si ispira a un fatto realmente accaduto. Ero in terza liceo, quando un ragazzo della mia scuola, di soli 14 anni, decise di porre fine a ogni sofferenza buttandosi sotto a un treno. Non ho mai scoperto... Altro...
    "L'unione invincibile di due negazioni" è il mio primo romanzo: pensato nel 2012, pubblicato per la prima volta nel 2014 e poi più volte revisionato, fino ad arrivare all'ultima edizione del 2022. Si ispira a un fatto realmente accaduto. Ero in terza liceo, quando un ragazzo della mia scuola, di soli 14 anni, decise di porre fine a ogni sofferenza buttandosi sotto a un treno. Non ho mai scoperto la ragione di quel gesto tanto estremo, ma ci ripensavo soprattutto quando ascoltavo “Lacrymosa” degli Evanescence e mi figuravo la scena iniziale del romanzo. Ho provato a immaginare il senso di solitudine di quel ragazzo e a trasmetterlo ai personaggi di Leonardo, Camilla e Luigi. TRAMA: Dopo l'inaspettato suicidio del suo ragazzo, Leonardo, Camilla cade in depressione e vorrebbe lasciarsi andare, ma per qualche strana ragione non riuscirà nell'intento. Sarà costretta a ricominciare in una nuova scuola, con nuovi compagni, e indagare su una morte misteriosa, senza sapere se poter fare affidamento sui suoi nuovi amici, Vittoria e Luigi, e sul fratello di Leonardo, Niccolò, dal carattere facile solo all'apparenza. In realtà è un tipo assai riservato e cela un segreto che impedisce alla protagonista di dargli piena fiducia. Tuttavia lei non potrà fare a meno di lui, l'unico capace di fornirle maggiori informazioni e con il quale instaurerà un legame sempre più indissolubile. Farà bene a fidarsi di lui? Quello di Leonardo sarà un suicidio o una morte voluta da altri per precisi motivi?
bilancio punti 20 / Punti
Partecipativo

Emblemi guadagnati

Post Recenti

Ad Blocker Detected!

Refresh

Aggiungi a Collezione

Nessuna Collezione

Here you'll find all collections you've created before.