Altre storie

  • in

    'L'ultima occasione', di Vincenzo Contreras

    “L’ultima occasione” di Vincenzo Contreras è un romanzo intrigante, animato da un lucido spirito rivoluzionario; narrato in prima persona, presenta un intenso protagonista che in poche pagine riesce a rivelare il suo complesso mondo interiore. Questo eccentrico personaggio ha deciso di compiere rapine a mano armata per contestare un sistema sociale, politico ed economico oppressivo, […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    La casa dei miei sogni

    Mentre tornava a casa, Carla ancora non ci credeva, ma quel piccolo bigliettino scribacchiato in fretta quella mattina, rendeva il tutto perfettamente reale. Finalmente la casa dei suoi sogni era stata messa in vendita e sarebbe potuta diventare sua. Tutto era iniziato un giorno di sei mesi prima. Carla aveva un importante colloquio di lavoro […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    DONNA NUDA ANNAMARIA VEZIO

    RECENSIONE A DONNA NUDA MAURO PAOLO PIETRO MONTACCHIESI ANNAMARIA VEZIO DONNA NUDA ILRE È NUDO Il titolo del libro di Annamaria Vezio, Donna Nuda, rievoca, in qualche modo, Il re è nudo, una famosa esclamazione di un bambino nella fiaba ‘I vestiti nuovi dell’imperatore’ di Hans Christian Andersen, pubblicata nel 1837. La frase del bambino, […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    DONNA NUDA ANNAMARIA VEZIO

    RECENSIONE A DONNA NUDA MAURO PAOLO PIETRO MONTACCHIESI ANNAMARIA VEZIO DONNA NUDA ILRE È NUDO Il titolo del libro di Annamaria Vezio, Donna Nuda, rievoca, in qualche modo, Il re è nudo, una famosa esclamazione di un bambino nella fiaba ‘I vestiti nuovi dell’imperatore’ di Hans Christian Andersen, pubblicata nel 1837. La frase del bambino, […] Vedi tutto

    0 Blops
    Blop
  • in

    DONNA NUDA

    RECENSIONE A DONNA NUDA MAURO PAOLO PIETRO MONTACCHIESI ANNAMARIA VEZIO DONNA NUDA ILRE È NUDO Il titolo del libro di Annamaria Vezio, Donna Nuda, rievoca, in qualche modo, Il re è nudo, una famosa esclamazione di un bambino nella fiaba ‘I vestiti nuovi dell’imperatore’ di Hans Christian Andersen, pubblicata nel 1837. La frase del bambino, […] Vedi tutto

    0 Blops
    Blop
  • in

    TRE+UNO

    Mentre Effe Berter osserva il mondo e i passanti, immaginandone minuziosamente l’esistenza, gli amici di sempre condividono le loro vite tra la fine degli studi e la paura del futuro. Il loro tempo è scandito dai film in casa di Paolo, le birre artigianali, i viaggi, le feste… Intanto, Daniele non vuole più accontentarsi ed […] Vedi tutto

    0 Blops
    Blop
  • in

    UN AMORE SENZA FINE, Scott Spencer

    Dopo più di un mese l’ho terminato. Ho riletto l’ultima frase almeno venti volte tanto da impararla a memoria perché un finale così è semplicemente magistrale. E poi perché non mi volevo staccare da lui, da David. E con quelle parole io so che sarà dentro di me per sempre. Ci sono volute almeno cinquanta […] Vedi tutto

    2 Blops
    Blop
  • in

    "Nina sull'argine", 4 cose che ho amato di questo ro

    4 cose che ho apprezzato davvero molto di “Nina sull’argine” di Veronica Galletta (Minimum Fax)  Prima di tutto: il parallelismo riuscitissimo tra il cantiere e la vita, tra i lavori per la realizzazione di un argine di cui la protagonista, Caterina, è direttrice e lo smottamento psicologico in cui questo romanzo ci accompagna.  Secondo: il […] Vedi tutto

    0 Blops
    Blop
  • in

    Sognando Ginger Rogers

    Viale Milton è una strada signorile, in una zona tranquilla della città; qui, in una fredda notte di dicembre, la vita di sei personaggi si incrocia in modo drammatico. Un padre serio e presente, un tossico, una ragazza appassionata, un’insegnante forte e determinata, un figlio responsabile e maturo, una donna in carriera. Tutti diversi, ma […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    Il cielo blu di Tel Aviv

    Diciotto mesi possono essere sufficienti per capovolgere degli equilibri che sembravano stabili. Ne sanno qualcosa le gemelle Helen, Mary ed Elizabeth Green che decidono di trascorrere un anno sabbatico lontano da casa, dividendosi per la prima volta in diciannove anni. Negli ultimi mesi della sua permanenza a Tel Aviv, Elizabeth incontra Ester, tornata lì dopo […] Vedi tutto

    0 Blops
    Blop
  • in

    Una nuova vita con Lloyd

    Autore: Simone Tempia⠀ Valutazione: 😀😀😀😀⠀⠀⠀⠀⠀⠀⠀ Giudizio breve: un testo vivace, ben impaginato, dalla bella grafica, con la singolare avventura di ricostruzione di una casa (più interiore che fisica). Gli scambi del protagonista con il maggiordomo immaginario Lloyd sono occasione costante di meditazione, di scoperta di nuovi punti di vista, di soluzioni semplici quanto efficaci ai […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    𝘚𝘢𝘭𝘵𝘺 𝘚𝘬𝘪𝘯

    «Hai cominciato a piacermi quando il solo pensiero di te mi faceva stare bene.Nel momento in cui ho capito che stare con te mi avrebbe fatto male, ho cominciato ad amarti.» Il vento in faccia, la pelle salata, le notti fugaci e i baci rubati.Gli anni settanta, il mio corpo sul tuo, una moto e […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
  • in

    Luci di parole e suoni di colori

    Non avrei mai detto che Maurizio mi avrebbe chiesto di scrivere la prefazione di un suo lavoro letterario. Si, lo so, “lavoro letterario”, riferito a Mauri, può sembrare una definizione pomposa e ridondante, ma, in questo caso, non lo è. Anche perché è un lavoro a quattro mani, come una sonata per pianoforte, al quale […] Vedi tutto

    2 Blops
    Blop
  • in

    Quei silenzi pieni di parole

    Il racconto, oltre che da sapienti citazioni musicali, che mettono in evidenza il profondo amore e la profonda conoscenza del genere pop-rock progressive dagli anni ’60 in poi, è contrappuntato anche da qualche piacevole e nostalgico flash-back della giovinezza e in- dulge in interessanti incursioni nei rapporti sentimentali con le sue numerose compagne. Peraltro, tutto […] Vedi tutto

    1 Blop
    Blop
Carica Altro
Congratulations. You've reached the end of the internet.