in

DALLA PARTE DELLE DONNE

lo sto dalla parte delle donne 

non per la semplice constatazione

d’esser nata di questo sesso. 

lo sto dalla parte delle donne

perché donna è mia madre,

donna è stata mia nonna di cui porto il nome, 

e l’altra nonna, da parte di padre.

E sto da questa parte 

perché voglio sentirmi parte di un esercito 

che ha fatto dell’eleganza 

il profumo della propria anima, 

una dolce milizia di laboriose meraviglie

che creano mondi, all’infinito.

Mondi di uomini e di donne 

che a loro volta creano vita.

Perché è così che funziona: 

la donna, in primis, è generatrice.

 E di generazione, in generazione 

le donne si succedono a catena 

per poter, con infinito amore, generare 

storie e mondi da raccontare.

                               Rosita Matera 

Cosa ne pensi?

51 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Una Opinione

IL PROFUMO DELLE ROSE

I NUMERI