La versione di Messalina

Si tratta della biografia romanzata di Valeria Messalina, moglie dell’imperatore Claudio. Gli storici l’hanno descritta come una mangiatrice d’uomini, una specie di ninfomane, ma siamo sicuri che era proprio così? Se un vostro nemico raccontasse la vostra vita, come vi descriverebbe: belli e buoni o forse brutti e cattivi? Forse i fatti della vita di questa donna sono andati come ho scritto io, nel romanzo breve che ho pubblicato su Amazon, chissà…

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La zona in nero Vol. 1

Indagine su Mozart