Indagine su Mozart

E’ possibile che il più grande compositore di tutti i tempi sia morto, ucciso da una improbabile congiura ordita da un giovane principe, un mercante senza scrupoli e un medico ciarlatano? Ho provato a immaginare un mistero dietro la morte di W. A. Mozart, ma anche a descrivere il passaggio di potere da quello del sangue, la nobiltà, a quello del denaro, la borghesia. Nel mio romanzo breve ho provato a inserire l’arrivo delle idee della rivoluzione francese e quelle dell’Illuminismo nella società di fine settecento, tutto questo nell’ambito di una indagine su un presunto assassinio del compositore.

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

La versione di Messalina

Galatea