in

Indagine su Mozart

“La colazione in casa del signore di Ughenstall era il momento nel quale il padrone, mentre mangiava, era circondato dai servitori più fidati che, quasi sull’attenti, tutti intorno alla tavola, presentavano le questioni, ricevevano gli ordini della giornata, uno alla volta….”. Questo è l’incipit del nono capitolo del mio romanzo breve/racconto lungo disponibile su Amazon in formato digitale o cartaceo. Inoltre chiunque fosse interessato, ha la possibilità di leggere gratuitamente su Amazon l’estratto delle prime pagine. Di seguito pubblico un riassunto del nono capitolo: il precettore riferisce al ricco banchiere tutto quello di cui è venuto a conoscenza, delle intuizioni sulla possibile congiura dietro la morte di W. A. Mozart. Il banchiere lo informa del ritrovamento del cadavere del medico che ha curato il compositore e gli farà avere un colloquio con il giovane principe, lo raccomanda di avere prudenza e discrezione.  

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Gorgona

Indagine su Mozart