in

Indagine su Mozart

“Il servo infilava di nuovo la scure per terra, dopo aver arrotato per bene la lama del coltello, quindi lo impugnava con fermezza, alzando per il codino la testa di don Immanuel, mettendo in mostra la gola, pronta per essere aperta da orecchio a orecchio…”. Questo è l’incipit del diciannovesimo capitolo del mio romanzo breve disponibile su Amazon in formato digitale o cartaceo. Inoltre chiunque fosse interessato, ha la possibilità di leggere gratuitamente l’estratto delle prime pagine. Di seguito pubblico un riassunto del diciannovesimo capitolo: quando il servo alza la gola del precettore, pronta per essere aperta, due figure spuntano dalla nebbia, fermando l’esecuzione. Ordinano di liberarlo e suggeriscono ai servi di riferire che è stato da loro ucciso, come previsto. Intanto il precettore viene fatto salire su una carrozza. 

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Indagine su Mozart

Storie Per Non Dormire – Serie da leggere (Stagione 1)