in

HO PRESO UN SORSO DI VITA

   

HO PRESO UN SORSO DI VITA

schiumando lembi d’azzurro,

un fiato d’anima ho bevuto

e grammi di speranza,

assorta in un valente batticuore.

HO PRESO UN SORSO DI VITA

e passi rampicanti fino al cielo

per rubare le stelle 

in carestia di luce, così che

nella giuntura delle ciglia

potessi trattenere un granello.

Ad ogni ritorno di sorriso

sulle labbra un supplemento

di allegrezza.

Cosa ne pensi?

1 Blop
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti corollo d'amore

Debbie (la strana) e le avventure bipolari del coniglietto RiBES