in

La mia tela è la tua morte

Una tranquilla vacanza di coppia si trasforma in una vera e propria caccia all’assassino in questo libro di Claudio Hernandez. Recatisi a Barcellona per trascorrere alcuni giorni lontani dalla stressante quotidianità, questa coppia, di cui la donna è una poliziotta, si ritrova per caso di fronte a un inquietante dipinto di un pittore mendicante. Questo episodio dà il via a una serie di macabri ritrovamenti di quadri e cadaveri che daranno filo da torcere ai due, che dovranno quindi abbandonare l’idea delle tanto attese vacanze per risolvere il caso.

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maledette lacrime di sangue

Quel freddo inverno