in

VAGUES ROUGE VERMILLON N.1(Profumi d'Autunno)

Tornare

ai miei luoghi

di sempre,

ai profumi

delle mie stanze

e dei miei libri,

di castagne riarse

e tinte melagrane,

di alberi accolti

che celano ancora

tra languide fronde

i baci rubati di spauriti amanti.

Le strade tornano

a colorarsi d’ambra

e di corallo, e le foglie

sparse lungo i marciapiedi

mi suggeriscono

che è tempo di silenzi,

di quieti respiri,

sotto raggi imbiancati

di un sole assonnato

fra rami di creta.

Thea Matera

Cosa ne pensi?

7 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

54. Risveglio Security

Estratto da: Pristine – Il futuro intatto