in

Indagine su Mozart

“Il cavallo, un vecchio animale da lavoro, con le gambe corte e tozze, una pancia che toccava quasi terra e una schiena talmente grande da ospitare un tavolo, si fermava davanti una piccola casa, a un piano e mezzo, alla periferia di Vienna….”. Questo è l’incipit del quarto capitolo del mio romanzo breve/racconto lungo disponibile su Amazon in formato digitale o cartaceo. Inoltre chiunque fosse interessato, ha la possibilità di leggere gratuitamente su Amazon l’estratto delle prime pagine. Di seguito pubblico un riassunto del quarto capitolo: il precettore raggiunge la casa della vedova di Mozart, dove si imbatte nella suocera del compositore che, come un fiume in piena, parla della vita dissoluta del genero tra gozzoviglie, donne, lavoro asfissiante e il sorgere di un malessere, curato da un medico suo ardente ammiratore. Quando la vedova, in cerca di un nuovo marito, propone le sue grazie, il precettore si congeda e fugge via velocemente. 

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tossica gente

La zattera