in

Indagine su Mozart

“Quindi, secondo la vostra ricostruzione, sarebbe giusto accusare il principe di Thurbingen, cugino del nostro imperatore e mastro Dorfner, uno dei più ricchi mercanti di Vienna, di aver costruito una macchinazione, per eliminare il compositore Mozart, avvelenandolo, con l’aiuto di una specie di medico… in verità un ciarlatano….”. Questo è l’incipit del quattordicesimo capitolo del mio romanzo breve/racconto lungo disponibile su Amazon in formato digitale o cartaceo. inoltre chiunque fosse interessato, ha la possibilità di leggere gratuitamente su Amazon l’estratto delle prime pagine. Di seguito pubblico un riassunto del quattordicesimo capitolo: il precettore riferisce della congiura per uccidere W. A. Mozart al banchiere, suo padrone che lo ammonisce di dimenticare e che sarà lui, personalmente, da adesso a occuparsi della questione. Il precettore accoglie l’ordine di lasciar perdere la faccenda con delusione e amarezza.

Cosa ne pensi?

0 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Indagine su Mozart

Indagine su Mozart