in

Isole di Felicità (Laimės salos) La rondine Edizioni

“Isole di felicità” (“Laimės salos” sottotitolo lituano) ha per protagonista una piccola famiglia lituana, che cerca la felicità negli svolgimenti della storia moderna lituana, nell’evolversi della società. La felicità che Rūta, la protagonista femminile del libro, cerca è una felicità pratica, una felicità che si sforza di individuare e raggiungere (di costruirsi) attimo dopo attimo, giorno dopo giorno, mese dopo mese, e la cerca soprattuto nell’amore con Diego, italiano di passaggio da Vilnius. E’ una ricerca paragonabile al navigare a vista in un oceano alla ricerca di un’isola che ti protegga per un po’ dalla furia delle onde. Un romanzo, molto delicato, toccante, costruito intorno ad un personaggio semplice ma inquieto, che è Rūta. Un romanzo che ha attinto a stili e generi diversi, per dare forma a un tema che sfugge, si inerpica in visioni e angolature diverse ma sempre contenute e di rara sensibilità.

Cosa ne pensi?

2 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lassù c'è un cuore indecifrabile

Why do some people comply and other people don't?