in

IL CAMMINO DEL GIORNO NELL' ORA CHIARA

Nell’ ala mi batte un filo d’oro.

È parte del giallo che mi porto dentro.

O forse è il mattino, 

con le sue mani chiare 

che risolleva le vele del giorno. 

Le sentinelle del sole 

bruciano

ciò che resta dell’ ombra.

Tutto è chiarore,

 fuoco sparso 

che rinomina il giorno in un battesimo d’aria.

Sì, io sono

l’ intrecco sapiente 

d’ un giunco di elleboro che annuncia la luce.

Rosita Matera, 2022

Cosa ne pensi?

52 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

TERRA DI MARZO

MAGNALIA