in

Mi è bastato quel raggio di sole

Viandanti, con il cuore stretto tra le labbra

ancora nude.

Tremano e rincorrono un abbraccio,

mentre io rimango stretta al mio sole,

perché mi bastino i suoi raggi,

seppur con l’umore grigio e in tempesta. 

E ho affogato il dispiacere nel brindisi

del suo cuore,

sfavillante tristezza di immensa natura. 

Ma questi viandanti non sanno ripartire forse,

mentre a me basta quel tiepido

raggio d’Aprile. 

Sole. 

Cosa ne pensi?

3 Blops
Blop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Terza edizione di “Amazon Storyteller”

La severità del decreto 14ZA